Tu e il tuo zaino

Pubblicato il

Hai mai avuto la sensazione di portare uno zaino sulle spalle, sempre e costantemente con te?

Quello zaino racchiude tutte le tue esperienze di vita passata, i dolori affrontati, le sofferenze che in qualche modo ti accompagnano da anni, da quando, da bambino hai iniziato a riempirlo…

Già perché è proprio da bambini che si inizia, inconsapevolmente a metterci dentro “delle cose” che  portiamo con noi per anni, da sempre e talvolta per sempre.
Fanno oramai talmente parte di noi che non ne sentiamo più né il peso né l’ingombro ma nella realtà ci pesano immensamente e ci condizionano…

Condizionano le nostre scelte, la nostra vita e quella di chi ci sta accanto: amici, mariti o mogli e figli, limitandoci e limitando.

Ed ecco, che quel bagaglio di emozioni, come una sorta di déjà vu, si ripresenta nella nostra vita attuale proprio attraverso quelle sensazioni e quei pensieri che quella parte di noi straordinariamente piccola ha iniziato a mettere da parte e a custodire gelosamente.

Quelli che da piccoli erano solo dei “sassolini” nascosti nello zaino, oggi sono macini pesantissimi che si concretizzano in profondi sensi di colpa verso quella parte di noi che ha iniziato a riempire quello zaino e che non vogliamo comprendere e perdonare ma forse

non ne abbiamo semplicemente la consapevolezza e la capacità.

Si innesca quindi il meccanismo di difesa, quel meccanismo psicologico che ci da l’illusione di difenderci da un potenziale dolore o da qualcosa di spiacevole.
Di fatto esso tende a “difenderci” nascondendo quelle parti, dolorose, dentro al nostro zaino dal quale non vogliamo separarci poiché paradossalmente è proprio il suo peso che ci rende falsamente stabili ed in equilibrio con noi stessi.

… non a caso la MENTE si chiama MENTE…

Dott. Roberto Re
Psicologo Clinico
Esperto in Ipnoterapia, Auricoloterapia e Psicosomatica

 

Su questo sito Web utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file chiamati (cookie) sul tuo dispositivo.
I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione.
Abilitando i cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy